28 settembre 2013 con Verenna Ferrarini coordina Giancarlo Gramaglia Giancarlo Gramaglia Ci siamo lasciati lo scorso sabato con Marianna, piena di bubboni: le aveva proprio tutte! Ci voleva Freud per denunciare e far capire che quei sintomi la scienza di allora non riusciva a spiegarli, non ce la faceva, non aveva gli strumenti. Era come andare a cercare di vedere e leggere l’universo senza telescopio. Saluto Verenna Ferrarini autrice del Laboratorio filosofico freudiano una serie di lemmi e di filosofi sui quali Freud ha costruito dei giudizi. Del Laboratorio filosofico freudiano ritengo che il passaggio fondamentale, la svolta sia che il pensiero è filosofia, edLeggi altro →